Abete rosso


Abete_rosso_1

 

Catteristiche:Il legno è particolarmente resinoso e di colore biancastro, con venature leggermente più scure. È tenueleggero. Le sue caratteristiche di resistenza meccanica sono abbastanza simili a quelle delle altre conifere; la sua durabilità è modesta ed è difficilmente impregnabile con antisettici.

Usi principali:
Il legno viene impiegato principalmente in lavori per interni, falegnameria, imballaggi, pavimenti, compensati. È uno dei legni più impiegati per la costruzione di casse armoniche per strumenti musicali, ma soltanto un tronco su mille viene utilizzato per questo scopo.

Specifiche: Famiglia:Pinaceae

Nomi scientifici: Picea excelsa, Picea abies.

Nomi comuni: Abete rojo, Abete rosso, Common spruce, Epicéa, Fichte, Norway spruce, Peccia, Picea, Pigella.

Nomi di origine: Sap, Vargno, Tanna.

Provenienza: Tutta Europa dai Pirenei alla Russia. In Italia è comune nelle Alpi.

Peso: Al 15% di umidità il peso specifico varia dai 450 ai 550 Kg/m3.

Essiccazione: L’essicazione può essere condotta facilmente e senza particolari difficoltà.

Lavorazioni: L’abete rosso si lascia lavorare facilmente. È possibile incollarlo, tingerlo e verniciarlo senza difficoltà.