Legni


Il legno è la materia prima di un falegname, è una materia viva, calda poiché deriva da un organismo vivente e perciò soggetta a variazioni, a un lento ma inevitabile deperimento se non ben conservato,. Un materia prima nobile facilmente modellabile ed adattabile, di cui il falegname deve conoscere a fondo pregi e difetti per poter scegliere di volta in volta, a secondo dei lavori richiesti l’essenza lignea più adatta, deve conoscere come trattarla.

Il lettore può consultare una panoramica delle essenze più usate nel mio laboratorio di falegnameria